AD ALESSANDRIA USB C'E'

PRESIDIO PER LO SCIOPERO GENERALE

Alessandria -

Nonostante il silenzio mediatico di stampa e televisioni di stato è riuscito lo sciopero generale indetto da USB - Orsa – Unicobas contro il jobs act  di Renzi, le politiche dettate dalla troika europea al governo italiano sul lavoro e la pubblica amministrazione, contro il blocco dei contratti nel pubblico impiego, per l’occupazione e in difesa dell’art.18 dello Statuto dei lavoratori, con una buona percentuale di adesioni sia a livello nazionale, che locale.

In Alessandria questa mattina si e' tenuto un presidio di fronte alla Prefettura per affermare ancora una volta il dissenso nei confronti di una politica che ci vede costretti a manifestare sempre piu' frequentemente per difendere ed estendere quelli che sono i diritti di tutti, lavoratori, pensionati e giovani precari.

Molti i  lavoratori del trasporto pubblico che hanno incrociato le braccia, vigili del fuoco che lamentano tagli e riordino scriteriato del loro Corpo, dipendenti della Pubblica Amministrazione che rivendicano lo sblocco dei contratti, cittadini che non intendono accettare la legge di stabilita' e tutte le manovre atte ad impoverire una popolazione che vede le possibilita' lavorative ed esistenziali ridotti ad un lumicino...Unica possibile manovra e' quella di interferire in questi piani di governo demenziale e autoritario, affinche' non ci riducano a scheletri spolpati, privandoci della materia e della dignita'.

COSTRUIAMO L'ALTERNATIVA

 USB UNICO RIFERIMENTO SINDACALE CREDIBILE

 

per Federazione Provinciale USB Alessandria
Giovanni Maccarino