AlessandriaCoordinamento Provinciale

UTILIZZO RISORSE STANZIATE E NON UTILIZZATE PER LE P.O.

Alessandria -

Lavoratori,

con l'assegnazione delle progressioni orizzontali, si è creato un malcontento da parte di molti dipendenti che non l'hanno ricevuta.

USB, di fronte al nulla, ha chiesto all’amministrazione di utilizzare, tutte o in parte, le risorse stanziate e non utilizzate per le PO, che sono circa 50000 euro, questo avrebbe un costo per fascia b, cioè da b1 a b7 di circa 2700 €, circa 3000 € da c1 a c5 e molto meno per la categoria A, quindi impegnando solo 25000 euro si potrebbero accontentare quasi cinquanta persone.

La nostra proposta, unica nel panorama sindacale, non verrà accettata in quanto le scelte sindacali per il comune di Alessandria vengono prese nelle sedi del pd con la complicità del segretario cgil (che è anche assessore in un comune e vice presidente del consorzio dell'ovadese entrambe nomine effettuate dal pd), che si accorda direttamente con il capo del personale, però oltre ad ostacolare le nostre proposte non ne propongono altre.

Ricordiamoci che i lavoratori hanno due armi invincibili, una è la scelta da chi farsi rappresentare, disdetta/adesione sindacale e l'altra, per i dipendenti che fanno parte dell'elettorato attivo del comune di Alessandria, è il voto nel 2017, con lo scopo di mandare a casa la giunta che ha portato la città e le nostre condizioni alla rovina…

votate chi volete ma non più questa giunta “…e soprattutto

per USB Pubblico Impiego - Comune di ALESSANDRIA
Nicola STORNINI