"AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA"

Alessandria -

 

LAVORATORI,

AL 27 LO STIPENDIO..... NON C'È! 

PRANZO E CENA PER LAVORATORI E FAMIGLIE

A CASA DEL SINDACO E AMMINISTRATORI LOCALI

OBBLIGATORIE LE PRENOTAZIONI - RIVOLGERSI A USB PRIVATO

Tutti i mesi , un mese sì e l'altro ancora si ripete la solita manfrina per i dipendenti ATM :

E le rate del mutuo ?  e le bollette da pagare? beh.... pazienza , vedete di arrangiarvi.....

Stipendi a singhiozzo, questa è la situazione che si trovano gli autisti dell'ATM da molti mesi che  cercano ogni giorno di fare il loro dovere: guidare gli autobus  con le poche disastrate vetture che hanno a disposizione, ma soprattutto senza stipendio a fine mese.  Senza stipendio i lavoratori sono demotivati! “Come dargli torto?” Quando chiedono alla ditta  di essere pagati, gli viene risposto che  è a causa della cronica mancanza di liquidità perché il comune non paga  il servizio reso.  Sembra che  questo sia il solito “scaricabarile” che si usa in Italia; non è mai colpa di nessuno, ma è sempre colpa di qualcun altro. Un film già visto, o detta in altro modo ,  la solita minestra! Ora, possibile che la Giunta comunale e il Sindaco di Alessandria, non intervengano? Oppure “chi” di dovere si assuma le proprie responsabilità e trovi una soluzione tempestiva per questo problema. Un’amministrazione cittadina degna di questo nome non può far finta di nulla e delegare le responsabilità sempre e comunque, in uno scaricabarile continuo, agli altri. Sindaco Rita Rossa, sappia che su una questione delicata e inconcepibile come gli stipendi pagati sempre in ritardo agli autisti degli autobus nella città da lei amministrata c’è in gioco anche la sua faccia.

Sono anni che come USB abbiamo denunciato le inefficienze aziendali, l'inettitudine del management, il continuo peggioramento dei conti aziendali con bilanci sempre regolari con all'attivo milioni e milioni di euro che tutti sapevano a babbo morto in quanto il comune aveva sempre meno soldi e usava il solito sillogismo da incompetente  del tipo : l'ATM è del comune, quindi se paga le fatture all'ATM le paga a se stesso"........... meglio non pagare......

E i risultati si sono visti........ e come se si sono visti......

“Quindi , cari politici e vari componenti della giunta, aggiungete posti a tavola visto che dobbiamo pur vivere, come lavoratori verremo a casa vostra all'ora di pranzo e cena con le nostre famiglie,  che altro possiamo fare?”

 

BASTA SUBIRE SEMPRE PASSIVAMENTE!

 

USB INVITA I LAVORATORI A USCIRE DAL GRUPPO

 

  PER UN NUOVO MODELLO DI AZIONE SINDACALE

 

DIFFIDATE DALLE PSEUDO NOVITÀ CHE HANNO SVENDUTO LA CATEGORIA

 

 SOTTOSCRIVENDO CON CGIL-CISL-UIL-UGL L’ACCORDO NAZIONALE DEL 26 APRILE 2013 

 

 

 

ROVESCIARE I TAVOLI!   CHI LOTTA PUO' PERDERE, CHI NON LOTTA HA GIA' PERSO!

 

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni