ALESSANDRIA - Venerdì 20 Giugno

NELLA GIORNATA NAZIONALE DI MOBILITAZIONE

DEL SINDACALISMO DI BASE

Ore 10.00 -P.ZZA DELLA LIBERTA'- Palazzo PREFETTURA

 

Alessandria -

PRESIDIO PER:

  • RESPINGERE IL LINCIAGGIO MEDIATICO DEI LAVORATORI PUBBLICI DEFINITI “FANNULLONI” E DIFENDERE LA PROPRIA DIGNITÀ.
  • RILANCIARE LA FUNZIONE SOCIALE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE.
  • Forti aumenti generalizzati per salari e pensioni di almeno 3.000 euro annui.
  • Introduzione di un meccanismo automatico di adeguamento salariale legato agli aumenti dei prezzi.
  • Eliminazione dell'Iva dai generi di prima necessità.
  • Difesa della pensione pubblica.
  • No allo scippo del TFR.
  • Eliminazione della clausola del silenzio assenso e possibilità per i sottoscrittori di uscire dal fondo pensione.
  • Abolizione delle leggi Treu e 30.
  • Lotta al razzismo che, oltre a negare diritti uguali e la dignità delle persone, scarica sui migranti la responsabilità dei principali problemi sociali.
  • Continuità del reddito.
  • Lotta alla precarietà lavorativa e sociale, con forme di reddito legate al diritto alla casa, allo studio, alla formazione e alla mobilità.
  • Rilancio del ruolo del contratto nazionale come strumento di redistribuzione del reddito.
  • No alla detassazione degli straordinari proposta da governo.
  • Sicurezza nei luoghi di lavoro e sanzioni penali per chi provoca infortuni gravi o mortali.
  • Restituire ai lavoratori il diritto di decidere: no alla pretesa padronale di scegliere le organizzazioni con cui trattare e pari diritti per tutte le organizzazioni dei lavoratori.
  • CONTRO GLI OMICIDI DEL LAVORO E I SUOI ASSASSINI.

 

TUTTI I LAVORATORI PUBBLICI, PRIVATI, PRECARI SONO CHIAMATI AD UNA FORTE ED IMMEDIATA CAMPAGNA DI MOBILITAZIONE A SOSTENEGNO DI  QUESTA PIATTAFORMA. TACERE E NON MOBILITARSI OGGI, SIGNIFICA RENDERSI COMPLICI DI QUESTA GUERRADICHIARATA AL MONDO DEL LAVORO.

 NOI NON VOGLIAMO ESSERLO

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni