ATM E CID (CSD)

CASTRAZIONE SINDACALE IN DEROGA

Alessandria -

Lavoratori,

Quello che sta accadendo in ATM, la cassa integrazione sottoscritta “gioiosamente in pompa magna” dalla triplice e sodali, oltre alla ristrutturazione dell’Azienda, ci lascia alquanto perplessi e per nulla convinti che sia la strada giusta quella intrapresa.

Proprio quei “sindacalisti” che, voci di corridoio, dicono si siano dimenticati o avrebbero potuto indurre alla riscossione dei fondi elargiti causa alluvione che ammontavano a circa (6 milioni €) e che avrebbero potuto consentire un margine di solidità, operazione riuscita, sempre da voci di corridoio, ad ARFEA, …. ora sottoscrivono i sacrifici x tutti i lavoratori?

E che dire delle ultime notizie del governo, riportate dai TG nazionali, che mettono in discussione il rifinanziamento della cassa integrazione per mancanza fondi?

A nostro avviso è lo specchio di quello che sta avanzando a livello europeo, dove meccanismi come spending review, patto di stabilità, fiscal compact, pace sociale, sindacati appecoronati e chi più ne ha ne metta danno come risultato solo una cosa: il taglio dei finanziamenti e conseguenti riduzioni occupazionali.

E' una politica miope , che vede nel fattore lavoro chi deve pagare il prezzo della crisi.

In questo, l'attuale governo, si manifesta in perfetta continuità con i suoi predecessori...... noi come sindacato USB diciamo no a questa folle castrazione politica che usa tagliare il ramo sul quale si è seduti.

Per questo il 18/10 abbiamo indetto lo sciopero generale per dire no a queste folli politiche di austerità.


ISCRIVITI E SOSTIENI USB TRASPORTI 

ADERISCI ALLO SCIOPERO GENERALE DEL 18 OTTOBRE

PARTECIPA ALLA MANIFESTAZIONE NAZIONALE A ROMA

  PER DIRE CON NOI  BASTA!

 

 

Alessandria 12/10/2013

Per USB Trasporti

     Iadanza Elio

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni