ATM ELEZIONI RSU E RLS

Alessandria -

TRASPORTI - ELEZIONI R.S.U.

 

 

 

USB AVVIA LE PROCEDURE PER ELEGGERE I RAPPRESENTANTI SINDACALI IN ATM

 

Finalmente a distanza di ormai 15 anni da un accordo imposto e sottoscritto dalle segreterie confederalconsociative e concertative di cgil,cisl,uil, nell’azienda ATM i lavoratori potranno eleggere i propri Rappresentanti Sindacali Unitari (RSU) e i Rappresentanti per la Sicurezza dei Lavoratori (RLS).

Una domanda sorge spontanea...Come mai le segreterie CGIL-CISL-UIL, firmatarie di tale accordo nazionale, pur prevedendo lo stesso che le elezioni avrebbero dovuto attuarsi entro la metà del 1996, a tutt'oggi hanno deliberatamente violato tale accordo?

Di fronte allo scrupoloso rispetto di RdB-USB delle procedure di avvio delle elezioni, imposte dalle  segreterie nazionali confederali concertative , le stesse CGIL-CISL-UIL-UGL-SILT-SINPA hanno preferito continuare ad ignorare il loro stesso “democratico” accordo nazionale non presentando neppure le proprie liste di candidati dimostrando che loro non sono interessate alla verifica del mandato tra i lavoratori.

Così facendo queste segreterie sindacali si sono autoescluse dalle elezioni per violazione dei termini in quanto, evidentemente, preferiscono continuare a stabilire d’autorità chi deve rappresentare in ATM non tanto i lavoratori, quanto le stesse segreterie.

Anche solo da questa valutazione scaturisce la necessità di una ventata di aria nuova nella rappresentanza dei lavoratori perchè sempre le stesse persone hanno fino ad oggi lasciato incancrenire gravi problematiche aziendali come la sicurezza dei mezzi, la tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro, la tutela del livello dei salari e delle condizioni di lavoro, ecc., requisiti richiesti, pare, per future candidature o carriere politiche.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni