Comando VV.F Alessandria riunione 18-02-2008

Alessandria -

Il giorno 18, presso il nostro Comando si è svolta la riunione conclusiva del settore amministrativo che ha portato, finalmente, allo scorporo degli uffici Segreteria e Personale. Ora sarà nostra  cura (dei sindacati) vigilare affinché l’arretrato dichiarato dall’uff. Personale sia riassorbito in tempi ragionevoli; inoltre abbiamo richiesto al Dirigente di integrare, quando possibile, con altro personale Amministrativo questo ufficio. L’RdB ha chiesto di aprire comunque un’indagine conoscitiva tra il personale Amministrativo per eventuale cambio d’ufficio e\o di mansione di questo settore! trovando la condivisione da parte del Dirigente. L’RdB toglierà la propria riserva sul settore Amministrativo, che ha portato al recente stato di agitazione, appena ricevuto l’elenco del personale Amministrativo con le nuove qualifiche, i carichi di lavoro e gli incarichi di settore, il tutto valutato quanto previsto dal mansionario contenuto nel dl.215\05 e nella riforma del Corpo (da altri voluta).  

La riunione è poi proseguita con l’Amministrazione che ha sottoposto alle OO.SS. una ipotesi di organizzazione dei settori “speciali”, radiometria, autorespiratori. A tutti i rappresentanti del personale, così come esposto, è parso più un tentativo corporativo di ricavarsi una nicchia di privilegio, pertanto la RdB ha chiesto di riformulare la proposta per poter esprimere meglio un parere. Comunque la proposta formulata dal Dirigente è il linea con il Memorandum e la meritocrazia in esso contenuta.  

Si è poi proseguito con l’ennesima richiesta da parte dell’RdB e condivisa da tutte le OO.SS. di integrazione dei DPI per i Vigili precari Discontinui, abbiamo condiviso la proposta del Comando rilevando che manca ancora il sottocasco e l’igienizzazione del casco tipo vecchio condiviso dai ragazzi richiamo dopo richiamo; abbiamo investito il Comando di verificare la veridicità del mancato rinnovo da parte del Dipartimento della convenzione con le ferrovie dello stato per visite mediche e di come ovviare in caso di risposta positiva.  

A seguito ad un nostro interessamento, come RdB CUB con S.E il Prefetto abbiamo chiesto al Comando di emanare o rinfrescare le vigenti disposizioni inerenti per interventi di ordine pubblico.  

Altresì abbiamo chiesto, sentite le lamentele del personale, che fine aveva fatto quella possibilità di arricchimento economico paventato dal Dirigente con la vigilanza alla la base elisoccorso 118. La risposta è stata la conferma delle nostre perplessità evidenziate a suo tempo, non se ne è fatto nulla pertanto…….non vorremmo essere facili profeti anche per l’ipotesi dei dist. Volontari (NON MISTI) chi ha da intendere intenda.  

Abbiamo chiesto che fine ha fatto il protocollo d’intesa con il 118, (115\118) del quale ne sentiamo parlare oramai da 5anni e mai portato a termine. Il Dirigente ci ha comunicato di aver trasmesso ai responsabili del 118 tale documento, ma di non averne più avuto notizie ….. forse una maggiore interessamento da parte della nostra Amministrazione verso l’organizzazione del soccorso …. sarebbe cosa gradita sia da parte dei lavoratori del Corpo che da parte della cittadinanza.

 

BASTA FARTI PRENDERE PER I FONDELLI, BASTA RINCORRERE LA CAROTINA DEGLI STRAORDINARI

 SOSTIENI L’UNICA O.S. IMPEGNATA DA SEMPRE PER :

 UNA BUSTA PAGA CON AUMENTI CONTRATTUALI VERI, MIGLIORI CONDIZIONI DI LAVORO, DIRITTI – DIGNITA’

 ISCRIVITI ALLA RdB/CUB PUBBLICO IMPIEGO

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni