"COMUNE CONDANNATO"

Alessandria -

USB, nel 2011, ha portato in causa il comune di Alessandria per l'irregolarità dei contratti del personale precario addetto alle mense, oggi 10 gennaio 2013 è stata pubblicata la seconda sentenza, condannando il comune a riconoscere ai 6 lavoratori, circa 60000 (sessantamila) euro complessivi, più il pagamento delle spese processuali e gli avvocati dell’ USB.

Altre ooss, avendo avuto pareri discordanti, hanno preferito “consigliare” i lavoratori/trici a NON intraprendere le vie legali contro il proprio datore di lavoro (?!?!)

Inutile commentare quale sia l'unica organizzazione sindacale veramente vicino ai lavoratori.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni