DPI vigili discontinui.

Comando Provinciale Vigili del Fuoco Soccorso Pubblico Difesa Civile Alessandria

comando.alessandria@vigilfuoco.it

Direzione Regionale Vigili del Fuoco Soccorso Pubblico Difesa Civile Piemonte

dir.piemonte@vigilfuoco.

Alessandria -

Prot. 11 / 07

 

Con nota unitaria con altra O.S. la scrivente richiedeva elenco dei vigili discontinui richiamati nell’anno 2006 e numero di giorni effettuati; di tutta risposta l’amministrazione locale consentiva alle OO.SS. di visionare l’elenco dei VD senza poterne ricevere copia. Nel porre l’accento sulla trasparenza dimostrata dalla locale amministrazione, ricordando che nome e cognome e numero di giorni richiamati, dato facilmente estrapolabile dei vari O.d.G pubblicati non è un dato coperto da segreto di stato o comporta violazione della privacy. Questa doverosa premessa per evidenziare che la locale amministrazione non perde occasione per esercitare una chiusura, una mancanza di collaborazione ed una continua attività antisindacale. Premesso quanto sopra, avendo comunque verificato che alcuni precari, garantiscono una certa continuità arrivando al completamento dei giorni di richiamo consentiti per legge, nel richiedere sempre e comunque il privilegiare coloro che non hanno un’occupazione fissa ed a parità di condizioni lavorative anche eventuale carico famigliare, la scrivente O.S. evidenzia che le normative vigenti tipo il decreto legislativo N. 139 del 08/03/2006 ecc non pongono un distingua sulla dotazione del vestiario assegnato alla componente permanete e\o volontaria (vigili discontinui) del CNVVF. Riteniamo vergognoso la mancata fornitura o limitata di indumenti personali, quali pantaloni, stivali, giacca da pioggia ecc assegnata ai VD, riteniamo inaccettabile che personale integrato sulle partenze adibite al soccorso tecnico urgente NON abbia tutti i DPI personali previsti per i Vigili del Fuoco, dal sottocasco ai guanti ecc. e che gli venga richiesto anche di restituire gli stivali da intervento terminati i giorni di richiamo. In diverse occasioni la locale amministrazione ha parlato di qualità, dell’immagine del CNVVF, riteniamo che questa O.S. saprà cogliere le migliori occasione per evidenziare a chi di dovere che quest’immagine e questa qualità va a discapito della sicurezza e della dignità dei vigili precari del Comando di Alessandria. Auspichiamo di ricevere tempestivi segnali positivi che consentano di rivedere la posizione di questa O.S. sulla problematica sopra evidenziata.

 

Distinti saluti.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni