Gli scoiattoli "rinfrescano" l'aria tortonese, riscladata dai pubblici amministratori

Alessandria -

Martedì 08 Aprile 2008 il consiglio comunale di Tortona approverà una variante di Piano Regolatore per dare il via alla costruzione di un impianto per la produzione di bioetanolo, carburante derivato dalla lavorazione del granoturco.

Questo impianto si aggiunge ad altri numerosi impianti, seppur di minori dimensioni, già funzionanti o in corso di approvazione da parte delle autorità locali che, utilizzando biomasse di origine vegetale, saranno destinate alla produzione di energia (tra cui energia elettrica).

Si calcola che a tutt’oggi a tali impianti dovranno essere dedicati, sul solo territorio della Provincia di Alessandria, migliaia di ettari di terreno agricolo da coltivare (si parla di oltre 100.000 ha di terreno arabile) oltre a vaste estensioni di locali superfici boscate. A queste si aggiungono le centrali che usano biomasse di importazione (vedi la centrale di Cereseto).

IN ALLEGATO LA LETTERA APERTA AL SINDACO DI TORTONA, A TUTTI I CONSIGLIERI COMUNALI, AI CITTADINI DELLA CUB PROVINCIALE.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni