Grave incidente sul lavoro alla KME

Alessandria -

Operaio rischia di perdere una mano

Grave infortunio sul lavoro, venerdì sera durante il secondo turno, allo stabilimento Kme (ex Europa Metalli) di Serravalle Scrivia dove G.F., un operaio di 48 anni residente a Pozzolo, ha avuto la mano stritolata tra gli ingranaggi della macchina per la trafilatura dei tubi in rame della quale era addetto nel momento dell’infortunio sul lavoro.   Il dipendente della Kme è stato immediatamente soccorso dai colleghi di lavoro richiamati dalle sue strazianti urla e dalla macchina che si è fermata, poi trasportato con un’autoambulanza del 118 all’ospedale di Alessandria dove i medici, dopo i soccorsi protesi a fermare l’emorragia provocata dallo schiacciamento dell’arto, hanno trasferito G.F. al centro specializzato per la chirurgia della mano di San Donato Milanese dove l’operaio infortunato è stato sottoposto a due delicati interventi churgici per ridurre le fratture e cercare di evitare l’amputazione della mano

DICIAMO BASTA !!!
Basta a impianti datati e obsoleti che non garantiscono misure di sicurezza all'avanguardia! Basta colpevolizzare i lavoratori per gli infortuni subiti, infierendo così anche nel morale dopo aver leso la loro integrità fisica!!!
E, infine, basta a un sindacato complice e silente.
DUE MORTI e 3/4 infortuni gravi negli ultimi 10 anni sono il risultato di una politica aziendale che mira solo ad aumentare i profitti.

Da aziende votate  alla produttività,  senza tutelare la salute dei lavoratori e la loro sicurezza, non ci si può aspettare altro che infortuni gravi e a volte mortali. E' come se si combattesse una guerra per il profitto. Una guerra che, come tutte le guerre, fa molte  vittime tra i soldati semplici e che in questo caso sono rappresentate dai lavoratori.
E' incredibile pensare che un'azieda voglia ottenere la

certificazione di infortuni ZERO con tutto quello che succede...

COMPAGNI LAVORATORI

PRETENDIAMO LA SICUREZZA SUL LAVORO

LA NOSTRA VITA VALE  PIU' DEI LORO PROFITTI !!!

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni