MOZIONE STRALCIO PARTE ECONOMICA

COMUNICATO STAMPA: ASSEMBLEA PUBBLICA AGENZIE FISCALI

Alessandria -

A distanza di una settimana passata inutilmente da quando la trattativa all'ARAN venne rinviata, molti lavoratori delle Agenzie Fiscali di Alessandria, Entrate, Dogane, Territorio, si sono nuovamente mobilitati questa mattina uscendo in assemblea esterna per manifestare pubblicamente il disagio di avere il contratto di lavoro scaduto da oltre due anni.

Si, ma quale? , il ripetersi di uno slogan “vogliamo il Contratto” alla lunga stanca i Lavoratori rischiando di diventate un contenitore vuoto.

Pertanto la RdB ha portato il proprio contributo proponendo ai lavoratori  la sottoscrizione della propria mozione che prevede lo stralcio della parte economica già finanziata, quella miseria di "aumento" che ci ostiniamo a scrivere tra virgolette perché non risolve e nemmeno affronta il dramma della questione salariale,  rinviando in un secondo momento, con calma, quando l'occasione lo renderà possibile, la discussione sui temi della normativa di diritto che includono le sanzioni disciplinari, l'ordinamento professionale, la modalità di accesso all'istituto del part-time e il godimento dei benefici ex L.104, senza tralasciare la questione dell'abolizione della tassa di malattia e gli altri punti qualificanti della vertenza.

Questa proposta ha suscitato molto interesse e in molti hanno sottoscritto la mozione di stralcio che sarà consegnata lunedì 18 febbraio alla Funzione Pubblica a Roma assieme a tutte quelle che stanno arrivando da tutta Italia.

Per l'occasione la RdB ha anche organizzato un presidio sindacale dalle 10 del mattino presso Palazzo Vidoni a Roma in quanto crediamo ci sia ancora tempo per costruire sulla nostra proposta una posizione forte e condivisa.

 

Ma stavolta non ci sarà nessun rinvio a data da destinarsi.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni