Perche' questo " silenzio assordante" sulle sorti dei lavoratori ATM?

 

I lavoratori, dopo decenni di pace sociale, hanno deciso di dire BASTA :

 

  • Ad un sistema gelatinoso di relazioni aziendali dove il “sindacato” è stato ridotto ad una funzione puramente notarile;

  • Ad un parco mezzi oltremodo obsoleto che mette a rischio la sicurezza;

  • Ad una gestione di cui tutto si può dire meno che sia efficiente e dove la classe politica ha grosse responsabilità.

 

  • Per l’incremento delle retribuzioni attraverso l’aumento delle indennità, senza dover essere costretti a straordinari massacranti;

  • Per stanziamenti di risorse economiche che consentano il rilancio del servizio pubblico partendo dal recupero di un minimo di dignità come i bagni ai capolinea per i bisogni fisiologici degli operatori; alla manutenzione migliorabile;

 

LUNEDI 12 aprile 2010

SCIOPERO 4 ORE

INDETTO DA RdB TRASPORTI

 

L'attuale momento di debolezza finanziaria del Comune , unitamente alla massiccia ondata di privatizzazioni non possono non destare serie preoccupazioni in quanti hanno a cuore il proprio futuro e quello del trasporto pubblico.

 

RDB TRASPORTI vuole essere uno strumento di lotta per tutti i lavoratori, per un reale cambiamento delle relazioni sindacal-concertative, nello spirito di una trattativa sindacale CONFLITTUALE che abbia veramente a cuore , prima di tutto e sopra ogni interesse, i lavoratori, rifiutando la nebbia concettuale per cui alla fine qualcuno paghera'...( i soliti noti)

 

Durante lo sciopero si svolgerà un corteo verso il comune con un presidio fronte palazzo comunale dove i lavoratori non mancheranno di informare i cittadini utenti delle situazioni paradossali che avvengono quotidianamente e chiederanno di essere ascoltati dal sindaco.

 

STAI DALLA TUA PARTE

 

SCIOPERA E MANIFESTA CONRdB TRASPORTI

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni