"PRESIDIO NATALIZIO"

 

I LAVORATORI CONSEGNANO I REGALI DI NATALE AL SINDACO DI VALENZA RASELLI ED ALLA GIUNTA COMUNALE

 

Questa mattina la RdB/CUB e i lavoratori/trici della casa di riposo l'Uspidalì si sono ritrovati sotto il palazzo comunale in un presidio natalizio per ricordare a tutta la giunta, soprattutto sindaco e vice sindaco, che gli impegni assunti e concordati in precedenza e che le relazioni sindacali, soprattutto se le richieste d'incontro più volte inoltrate fin dal mese di ottobre, vanno onorati e rispettati in quanto i lavoratori hanno tutto il diritto di intervenire in nome di una “crisi” ormai usata solo per peggiorare le condizioni lavorative facendone ricadere i costi su chi questa crisi non l'ha creata. 

Verso le ore 12,00, mentre si stavano svolgendo i soliti saluti di rito alle autorità e dipendenti del palazzo, una delegazione di lavoratori e sindacalisti, vista la situazione critica di bilancio, hanno ritenuto opportuno omaggiare i presenti con  pandoro e spumante per rinfresco, preghiera di S.Precario, lettera dei dipendenti della casa di riposo con auspicio di non dimenticarsi di loro.

La delegazione, ricevuta cordialmente dal sindaco, vice-sindaco, assessori e numerose forze dell'ordine,  ricevendo garanzie che nei primi giorni dell'anno entrante sarà calendarizzato un'incontro anche con le altre ooss e rsu ha poi proseguito all'esterno il presidio che ha visto numerosi cittadini, esponenti di associazioni e liste civiche locali esprimere la loro solidarietà; inoltre una delegazione del pdci  si è impegnata a sostenere le aspettative dei lavoratori nelle sedi opportune.

Il Presidio ,dopo un brindisi benaugurale, è terminato verso le ore 15.00

 

BUONE  FESTE  E  UN

RIVOLUZIONARIO  2009

CON LA RdB-CUB                                                             

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni