Si signore Signor SI

Anche oggi il Sindacato di Base RdB si è immediatamente attivato per fare ripristinare le cervellotiche “idiozie” di qualche “capetto - v.turno” che probabilmente sull’onda dell’orgasmo di cotanto “potere” si è inventato l’obbligatorietà della turnazione del personale sul terremoto in Abruzzo.  

La RdB ha contattato sia il Vice Comandante del Comando di Alessandria vista l’assenza in questo prestigioso comando di un dirigente, che la Direzione Regionale per il Piemonte, trovando piena concordanza sulla volontarietà e smentendo di fatto il “capetto” che molto probabilmente rivestendo un ruolo che comporta conoscenza di leggi e regolamenti ha dimostrato la propria ignoranza e conseguente inadeguatezza a rivestire quel ruolo.  

Pertanto cari colleghi, questa è l’ennesima dimostrazione che la RdB c’è ed è in salute nonostante esista un sistema “m…” che cerca di indebolire l’unico sindacato in grado di difendere e rivendicare i diritti dei lavoratori.  

Ricordiamo che il nostro interessamento è avvenuto mentre i componenti del coordinamento, consiglio nazionale del Sindacato di Base dei Vigili del Fuoco, e qualche delegato provinciale provenienti da tutta Italia stavano manifestando a Roma per le inadeguate e  mancate risorse messe a disposizione dal governo a favore dei Vigili del Fuoco.  

Link sito nazionale con le foto

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni