Sicurezza presso la sede di servizio

Comando Provinciale

Vigili del Fuoco Soccorso Pubblico

Difesa Civile Alessandria

 

Alessandria -

E’ stato segnalato alla scrivente organizzazione sindacale che, durante l’addestramento degli allievi Vigili permanenti del 64° corso in fase di svolgimento a Roma, un allievo è caduto dal terzo pezzo della scala italiana procurandosi diverse fratture gravi e pare anche un’emorragia interna; sfatando tristemente di fatto quello da sempre professato dagli istruttori del CNVVF e cioè che dalla scala Italiana non si cade mai. Recentemente in un Comando del nord durante un corso per Volontari un ragazzo è deceduto a causa di un infarto.

L’RdB ritiene inammissibili fatti del genere soprattutto durante la fase d’istruzione o addestrativa, andiamo ad insegnare alle ditte esterne come proteggersi durante i lavori in quota (2 metri e 50 cm.) ed assistiamo a queste continue prove di ardimento quali la scala italiana e la scala a ganci effettuate entrambe senza il ben che minimo ausilio di sicurezze.

Con la presente, visto che è in fase di svolgimento l’ennesimo corso per volontari organizzato da questo Amministrazione VVF, chiediamo quali siano le sicurezze e protezioni che Ella intende adottare al fine di scongiurare incidenti come quello sopra citato.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati