TRASPORTI PUBBLICI BLOCCATI

COMUNICATO STAMPA

NON PER COLPA DELLE POLVERI DEL VULCANO ISLANDESE MA PER L'INCAPACITA', INCOMPETENZA, INDIFFERENZA  DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE E DELLA DIRIGENZA A.T.M.

MASSICCIA PARTECIPAZIONE QUESTA MATTINA ALLO SCIOPERO DI 24 ORE INDETTO DALLA R.D.B. TRASPORTI (80%circa) NONOSTANTE PRESSIONI E INTIMIDAZIONI DA PARTE DI ALTRI SINDACATI ASSERVITI ALL'AZIENDA E DA QUALCHE CRUMIRO

DURANTE IL PRESIDIO FRONTE PALAZZO ROSSO I LAVORATORI, RESPONSABILMENTE,  HANNO INFORMATO I CITTADINI UTENTI  DEI GRAVI PROBLEMI DI SICUREZZA E QUALITA' DEL SRVIZIO CHE QUOTIDIANAMENTE ATTANAGLIANO IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE

· Insufficiente manutenzione del parco veicoli obsoleto di ATM;

· insufficienza degli organici che favorisce un eccesso di straordinario, con punte di 120 ore mensili, compromettendo l’equilibrio pscicofisico dei conducenti;

· quotidiane limitazioni di servizio per guasti che costringono al rimessaggio dei mezzi;

· turni soppressi quotidianamente per insufficienza di conducenti;

· offesa alla dignità dei conducenti a cui sono negati i servizi igienici ai capolinea.

ANCHE OGGI ASSISTIAMO AL SILENZIO ASSORDANTE DELLA POLITICA LOCALE CHE SI LIMITA A PRENDERE IL VOLANTINO  PER POI NON AFFRONTARE LE PROBLEMATICHE SOLLEVATE, MOLTO PROBABILMENTE PIU' ATTENTI AL PEGGIORAMENTO DELLE CONDIZIONI AZIENDALI PER SVENDERE AL MEGLIO A PRIVATI, USANZA FALLIMENTARE MOLTO IN USO IN QUESTO PAESE CHE CONSENTIRA' AUMENTI DI TARIFFE PER I CITTADINI E CONDIZIONI PEGGIORATIVE PER I LAVORATORI.

AL TERMINE DELL'INIZIATIVA SI E' CONCORDATO DI RITROVARSI IL GIORNO 13 IN OCCASIONE DEL RINNOVO DEL C.D.A. DELL'AZIENDA PER CONTINUARE A DENUNCIARE LE SITUAZIONI SOPRA DESCRITTE AUGURANDO UN RINNOVAMENO CHE TENGA IN CONSIDERAZIONE UN SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO SOCIALE DA POTENZIARE IN TUTTI I SUOI ASPETTI E NON DA ROTTAMARE.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni