"VEDO...PREVEDO...STRAVEDO..."

Alessandria -

QUALE SARÀ IL FUTURO DEGLI ASILI NIDO ?

A luglio scadranno i contratti  di lavoro a 65 educatrici /educatori e a 28 addetti alle mense del personale ASPAL del comune di Alessandria e non potranno più essere rinnovati.Sulla vicenda si è espressa una nota “cartomante” di Cantalupo, con la seguente previsione:“Il passaggio del personale comunale (educatori) ed il personale ASPAL addetto ai servizi scolastici presso una cooperativa (forse la BIOS) e l'attuale dirigente del comune che andrà in pensione gestirà il servizio.”La cosa ci sembra verosimile, scandalosa per quanto ci riguarda come Organizzazione Sindacale.USB non condivide ed è contraria alla mania di protagonismo di qualcuno e che debbano essere penalizzati  lavoratori, lavoratrici  e la collettività. Per l’USB gli asili nido sono un servizio pubblico BENE COMUNE di tutta la società che bisogna difendere, caso mai potenziare e per questo USB è pronta a scendere in lotta con i lavoratori, lavoratrici e genitori.Questa sera chiediamo ai consiglieri di prendere una posizione NETTA E DECISA, discutendone in consiglio comunale per non svendere questo “gioiello di famiglia”. Chi ha contribuito ai “buchi” di bilancio ora li ricopra ma non con la pelle dei lavoratori e dei contribuenti (qualità e rette del servizio). Ricordiamo che la colpa ricade in parti uguali tra chi compie l’azione e chi resta a guardare e considerate le vicissitudini di questa amministrazione, con un piede nella fossa e l’altro su una buccia di banana, USB è disponibile ad una “spintarella”…siamo quasi a carnevale…ogni scherzo vale… a buon intenditor…USB invita tutti coloro che si sono impegnati nella difesa dei beni comuni, partiti, sindacati, movimenti, candidati sindaco, gente comune ad unirsi seriamente contro la devastazione che viene imposta dai buchi di bilancio e i diktat del governo centrale ed europeo.

IL DEBITO NON LO PAGHIAMO

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni