VENERDI' 26 OTTOBRE, ALLE ORE 21.00

RIUNIONE ORGANIZZATIVA DI TUTTI QUELLI CHE AL 9 NOVEMBRE VORRANNO ESSERE IN PIAZZA A LOTTARE

Alessandria -

Se sei tra quelli che non sono andati a votare al referendum-beffa sul welfare…

 

 

Se hai votato NO e adesso hai il dubbio che non sia servito a niente…

 

 

Se non ne puoi più di tutti quelli che dicono che la precarietà si risolve chiedendo più flessibilità ai giovani…e di tutti quelli (ma sono sempre gli stessi) che chiedono più sacrifici ai vecchi…

 

 

Se pensi che il “mercato” debba essere il posto dove vai a comprare le patate e non il mondo voluto dai padroni e dai loro tirapiedi…

 

 

Se ti sei tenuto stretto il tuo TFR e non l’hai consegnato ai piazzisti di cgil-cisl-uil…

 

 

Se ritieni che scuola, sanità, servizi di ogni genere siano diritti non negoziabili né, tanto meno, beni da esternalizzare, vendere, privatizzare…

 

 

Se ti fanno orrore la guerra, il razzismo, i ministri fascistoidi, i sindaci sceriffi, i campi di concentramento per gli immigrati…

 

 

Se ritieni giusto difendere i territori e la salute da ignobili speculazioni…

 

 

Se hai capito che le processioni di sinistra sono solo uno sfogo ben organizzato per la rabbia che abbiamo dentro…  

 

 

ALLORA SALTA CON NOI SULL’ AUTOBUS E VIENI ALLA MANIFESTAZIONE DI TORINO DEL 9 NOVEMBRE, IN OCCASIONE DELLO SCIOPERO GENERALE INDETTO DA TUTTO IL SINDACALISMO DI BASE.  

 

CI SARANNO MANIFESTAZIONI IN TUTTA ITALIA, ALLE QUALI PARTECIPERANNO COMITATI DI PRECARI,  DI IMMIGRATI, DI STUDENTI; COORDINAMENTI DI LOTTA PER LA CASA; ASSOCIAZIONI PER LA DIFESA DEI TERRITORI E DELLA SALUTE IN FABBRICA E FUORI, ANCORA PIU’ IMPORTANTI DOPO L’IGNOBILE SENTENZA DI MANFREDONIA.          

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni